Il portale dell'edilizia, del design e dell'innovazione

L'arte del ferro battuto

Una vecchia porta gotica. Bruxelles (Belgio) Una vecchia porta gotica. Bruxelles (Belgio)
L’arte del ferro battuto
 
a cura di Enzo C. Delli Quadri ( VISITA IL SITO www.almosava.it )
 
L’arte è l’attività umana volta a creare opere di valore estetico che non necessariamente debba coincidere con il concetto di bellezza. Richiede abilità, ingegnosità, perizia e talento. Un’opera si dice artistica quando suscita una emozione, essendo essa legata a processi creativi e innovativi che nulla hanno di ripetitivo o cosiddetto “normale”. Questo significato di arte riguarda essenzialmente il singolo uomo, l’artista.
 
Ma un altro significato di arte viene attribuito ad attività umane che, avendo profonde radici nelle tradizioni secolari e da esse traendo linfa vitale per resistere nel tempo, vengono svolte in modo professionale da una o più persone che, nel rispetto di canoni per definiti e codificati nel tempo, prendono il nome di “Maestri d’Arte”.
 
Nel territorio almosaviano “Alto Molise Sangro Vastese” le attività che possono, senza alcun dubbio, essere assimilate al significato di arte sono:
 
L’arte del ferro battuto
L’arte del cuoio,
L’arte della  tessitura,
L’arte del rame
l’ arte della ceramica,
L’arte del bronzo.
 
L’arte del Ferro Battuto
 
Le prime prove di uso del ferro vengono dai Sumeri e dagli Ittiti, che già 4000 anni prima di Cristo lo usavano per piccoli oggetti come punte di lancia e gioielli ricavati dal ferro recuperato da meteoriti. Poiché le meteoriti cadono dal cielo, gli antichi latini chiamarono Sider = stelle il ferro e quel ch’era ad esso legato siderurgico.
 
Il ferro è un metallo estratto da minerali: non si rinviene ferro puro in natura (nativo). Per estrarre il ferro dai suoi minerali, all’interno dei quali si trova nello stato ossidato, è necessario rimuovere le impurità per riduzione chimica del minerale. Il ferro si usa solitamente per produrre acciaio, che è una lega a base di ferro, carbonio ed altri elementi.
 
Il ferro battuto è stato il primo tipo di acciaio ad essere scoperto; è stato probabilmente ottenuto casualmente come sottoprodotto della produzione del rame. Si produceva mettendo in un forno a cupola del minerale di ferro su uno strato di carbone di legna. Il forno era sigillato, la combustione si otteneva insufflando aria con un mantice. Il processo durava alcune ore.
Alla fine del processo il forno doveva essere distrutto per estrarre la risultante spugna di ferro, o blumo, che doveva essere battuta per eliminarne le numerose scorie, da cui la denominazione ferro battuto.
 
Il ferro battuto era un acciaio con basso contenuto di carbonio (vedi ferro dolce), che risultava quindi impossibile da temprare. Gli oggetti in ferro battuto erano pertanto molto duttili e si piegavano con facilità. Per poter essere resi più resistenti dovevano essere arricchiti di carbonio mediante primitivi metodi di carbocementazione. Per lo stesso motivo si elaborò successivamente la più efficace e laboriosa tecnica dell’acciaio a pacchetto.
 
Il ferro battuto nell’artigianato
 
Con il termine ferro battuto si indica anche il singolo elemento in ferro, solitamente un’asta di sezione rotonda, quadrata o rettangolare, forgiata a caldo e battuta col martello sull’incudine dal fabbro, fino ad ottenere l’elemento voluto. Il ferro battuto può assumere varie forme, dalla più semplice come una lancia, una foglia, un torciglione, alle più elaborate come un ramo di edera, una rosa, ricci e volute varie; tipici usi del ferro battuto sono i cancelli e le testiere dei letti.
 
La lavorazione del ferro battuto era molto diffusa ad Agnone, i fabbri ferrai hanno contribuito a conservare nel tempo le tipiche lavorazioni utilizzate per arredi di edifici pubblici e privati, per ornamento personale, per attrezzi ed utensili da lavoro e da cucina, facendo della cittadina altomolisana il centro più noto in questo settore.
 
Il  fabbro ferraio crea oggetti, utilizzando a questo scopo attrezzi a mano per martellare, curvare, tagliare o comunque dare forma al ferro battuto quando questo si trova in uno stato non liquido. Solitamente il metallo viene riscaldato fino a farlo diventare incandescente, e successivamente sottoposto alla lavorazione di forgiatura. Questo tipo di lavorazione è stata una delle prime tecniche utilizzate per la lavorazione dei metalli.
 
Il colore è un indicatore molto utile della temperatura e lavorabilità del metallo: man mano che si riscalda il ferro prima diventa rosso, poi arancione, giallo, ed infine bianco. La temperatura ideale per la maggior parte delle operazioni di forgiatura è quella corrispondente al colore giallo-arancio, più o meno nota come calore di forgiatura. Per evitare che la luce ambiente impedisca loro di valutare con precisione il colore del metallo, molti fabbri lavorano al buio, o in ambienti poco illuminati.
 
Alcuni manufatti dei fabbri ferrai sono: cancelli, griglie, ringhiere, mensole, sculture, attrezzi, oggetti decorativi, utensili da cucina, ed armi. Un fabbro esperto sa realizzare, con il minimo impiego di lavoro ed energia, prodotti di aspetto piacevole che abbinano talento ed originalità.
Letto 2180 volte
Vota questo articolo
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • (1 Vota)
    Altro in questa categoria: « gli arazzi ieri ed oggi

    L'inserzionista

    • Palermo Ferro Battuto

      L'antica arte della lavorazione del ferro battuto rivive nelle preziose e raffinate creazioni del marchio Palermo. Il fuoco e la mano dei maestri artigiani forgiano i ...

    Cosa stai cercando?

    Denominazione

    Categoria
    Specializzazione
    Indirizzo

    Curiosita' dal mondo

    • 1
    • 2
    • 3

    un intero quartiere tutto ecologico a Friburgo in Germania "Vauban"

    un intero quartiere tutto ecologico a Friburgo  in Germania  "Vauban"

    Se state pensando di trasferirvi all'Estero e avete una spiccata vena ecologista... Leggi tutto

    omaggio al passato disegnato per il futuro

    omaggio al passato disegnato per il futuro

    La Jameson House sorge nel cuore della città canadese coprendo un'altezza di 35 ... Leggi tutto

    Casa water

    Casa water

    Incredibile e spettacolare, la casa water realizzata in Corea del Sud, in occasi... Leggi tutto

    Normative

    • 1
    • 2
    • 3

    Obbligatoria la marcatura CE per i blocchi da solaio in…

    Obbligatoria la marcatura CE per i blocchi da solaio in laterizio.

    È stata pubblicata di recente la norma UNI EN 15037-3 “Prodotti prefabbricati di... Leggi tutto

    La normativa europea per le macchine movimento terra

    La normativa europea per le macchine movimento terra

    Le macchine da costruzione, per poter essere legalmente immesse sul mercato comu... Leggi tutto

    Rassegna della normativa in campo acustico

    La normativa nazionale in campo acustico è molto vasta e variegata. EDILEA, nel ... Leggi tutto

    Formazione

    Nel 2014 corsi Formativi sulle figure del CTU-CTP e del…

    Nel 2014 corsi Formativi sulle figure del CTU-CTP e del valutatore antisismico

    ATTENZIONE: LA SCHEDA D'ISCRIZIONE CHE SI TROVA IN FONDO ALL'ARTICOLO INDICA DAT... Leggi tutto

    Fai da te

    • 1
    • 2
    • 3

    La pavimentazione d'interni in calcestruzzo

    La pavimentazione d'interni in calcestruzzo

    La pavimentazione in calcestruzzo non è più esclusivo appannaggio di parcheggi, ... Leggi tutto

    Sostituire il battiscopa

    Sostituire il battiscopa

    Il battiscopa se ben curat ,e  ben mantenuto  fa la differenza anche a... Leggi tutto

    Demolizione di vari tipi di intonaci

    Demolizione di vari tipi di intonaci

    La demolizione dell’"intonaco"ha un importanza notevole, soprattutto se  si... Leggi tutto

    Fiere, mostre e...

    EXPOEDILEA 2014 dal 20 al 23 febbraio - Calabria

    EXPOEDILEA 2014 dal 20 al 23 febbraio - Calabria

    IL VIDEO DI EXPOEDILEA 2013   vai anche su facebook - ExpoEdi... Leggi tutto

    Parliamo di...

    • 1
    • 2
    • 3

    Difendersi dai terremoti con la cellula di sicurezza antisismica

    Difendersi dai terremoti con la cellula di sicurezza antisismica

    La storia e l'idea dell'imprenditore Antonio De Masi. La cellula di sicurezza of... Leggi tutto

    L'arte del ferro battuto

    L'arte del ferro battuto

    L’arte del ferro battuto   a cura di Enzo C. Delli Quadri ( VISITA IL SIT... Leggi tutto

    DECORARE LE PARETI CON IL GLITTER

    DECORARE LE PARETI CON IL GLITTER

    La decorazione murale effettuata con glitter colorati di poliestere che vanno ab... Leggi tutto

    Sondaggi di Edilea

    I consumatori ed il mercato dell'edilizia

    I consumatori ed il mercato dell'edilizia

    I sondaggi di EDILEA, commissionati all'Aliseo Communication Srl, attengono i te... Leggi tutto

    Redazionali di Edilea

    • 1
    • 2
    • 3

    La Poesia e la Fiera. Statistiche su EXPOEDILEA 2013

    La Poesia e la Fiera. Statistiche su EXPOEDILEA 2013

    Calarsi nel ruolo di critico per analizzare un evento fieristico che mi ha visto... Leggi tutto

    ITALIANI SEMPRE PIU' BIOMEDIATICI

    ITALIANI SEMPRE PIU' BIOMEDIATICI

    ORMAI, UN ITALIANO SU DUE E' IN RETE Il numero degli italiani connessi in rete ... Leggi tutto

    RISTRUTTURARE = PENSARE

    RISTRUTTURARE = PENSARE

    RISTRUTTURARE = PENSARE   Quello verso la ristrutturazione non può essere... Leggi tutto

    Dopo Edilea

    • 1
    • 2

    Aliseo Conference Center per eventi e congressi

    Aliseo Conference Center per eventi e congressi

    vai sul portale di aliseo communication L’Aliseo Conference Center offre un ser... Leggi tutto

    Centro Studi KALABRIAMENTE associazione senza fini di lucro

    Centro Studi KALABRIAMENTE associazione senza fini di lucro

    Gianpiero Menniti ed Amedeo Polisicchio in Tv presentano la proposta di legge ... Leggi tutto

    Siti consigliati

    Navigare nel mondo dell’edilizia.

    Visitatori: 526145

    Immobili di Prestigio

    • 1
    • 2

    A Germaneto (Cz) zona Universita' immobile industriale, commerciale, servizi

    A Germaneto (Cz) zona Universita' immobile industriale, commerciale, servizi

    Prestigioso immobile per attività commerciali, intrattenimento, servizi, industriale. A Germaneto d...

    Leggi tutto

    Gastone Immobiliare

    Gastone Immobiliare

    Nel prestigioso piano di insediamento urbano, Valle de Corace, cittadella autonoma, perfetta per la ...

    Leggi tutto

    Casale ristrutturato a Zambrone

    Casale ristrutturato a Zambrone

    Casale ristrutturato di mq.200 circa composto da varie camere e bagni, 800m circa di giardino, dista...

    Leggi tutto

    Palazzo storico a Vibo Valentia

    Palazzo storico a Vibo Valentia

    Vibo Valentia, Via Cordopatri, Palazzo storico situato nel centro storico della città, ai piedi del ...

    Leggi tutto

    Riviste di settore

    Scopri Edilea

    Scopri Edilea

    EDILEA rappresenta un nuovo modo di pensare l'edilizia: non più un settore destinato alla conoscenza di esperti e tecnici, ma un mondo costituito da migliaia di prodotti e tante curiosità che diventa...

    Leggi tutto

    Aderisci ad Edilea

    Scopri come e perche' aderire ad Edilea

    Il web è un oceano di testi e immagini: uno sterminato contenitore che promette qualsiasi cosa, ma nel quale ci si può perdere e annegare! I motori di ricerca sono...

    Leggi tutto

    Lo staff di Edilea

    Lo Staff di Edilea

    Lo Staff di EDILEA è uno dei punti di forza del portale: un gruppo di esperti e di appassionati della materia, pronti a navigare sulla rete alla ricerca delle migliori...

    Leggi tutto

    COCCINELLA di Daniela Ragno - Viale Kennedy - pal. Moschella - 89900 Vibo Valentia (VV) - P.Iva: 03175600794 - C.F.: RGNDNL70S43F537Q

    Direttore del portale EDILEA e responsabile commerciale: Gianpiero Menniti -  tel. 3358275087  - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Graphic by:

    Accedi o Registrati

    Accedi